Gruppo ARCAO e altre foto di repertorio. Torneremo a viaggiare e a visitare insieme le bellezze d'Italia.

1/9

Abitualmente alla fine di un ogni anno si fa il bilancio dei mesi passati, ricordando con piacere i momenti belli e meno volentieri quelli brutti, si fanno i proponimenti di rito per non commettere i soliti errori (anche se inutilmente) e si riparte. Il 2020 è stato un disastro, avremmo voluto raccontarvi di gite in splendide località, di emozionanti musei e mostre, di passeggiate di gruppo, parlarvi di Palermo, delle sue “bellezze” che avevamo programmato di vedere in occasione della nostra tradizionale gita sociale.

Invece un organismo non più grande di un milionesimo di metro ha scombussolato il mondo intero, ha seminato morte e paure, ci ha costretti in casa, a muoverci con mascherine che, quasi, quando ci incrociamo, non ci riconosciamo l’un l’altro. Ci ha isolati e resi più soli, a dispetto di tutti i social e le video conferenze di questo mondo. Ci ha resi insicuri, ha impoverito strati sociali e falcidiato una generazione di anziani.

Allora? Annoveriamo un anno di solo sofferenze e morte? Non è forse da questi momenti che nascono le cose più belle? De Andrè cantava: “dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori”

È in quest’anno che è nata la consapevolezza del valore di una sanità pubblica efficiente e vicina ai cittadini, dell’importanza della scuola, della solidarietà e dell’unità tra i popoli.

A livello individuale ci ha fatto pensare, costretti in casa; ci ha fermati, ci ha fatto rendere conto che stavamo remando tutti come dei matti, imbarcati su una nave senza che qualcuno sapesse dove si era diretti: ci ha costretti a chiederci qual è il senso della vita.

La cultura, ma in particolare l’arte, sono la chiave per aprire questa porta, sono un ponte verso il mistero della vita.       

Quindi, dove eravamo rimasti? Al programma 2019 sospeso, alle gite a Palermo e a Parma rinviate. Bene: noi riprenderemo a proporre gite fantasmagoriche, iniziative coinvolgenti, a organizzare attività formative di gruppo e altre cose belle.  Cercheremo insieme a voi di condividere le bellezze di cui il nostro paese è pieno, esperienze ed emozioni che solo il linguaggio dell’arte sa dare.  

Prepariamoci: a virus vinto riprenderemo con più entusiasmo, non ci chiuderemo in casa o in noi stessi, parteciperemo in qualche modo alla vita sociale. Serve l’energia di tutti: muoviamoci, nel movimento qualcosa nasce, il movimento produce energia, calore e vita.

Vi auguriamo e ci auguriamo un normale anno nuovo e vi invitiamo a seguire le nostre iniziative che scandiremo sul sito arcao con belle immagini.  

Foto storiche
00:00 / 04:03
00:00 / 03:14
00:00 / 03:53
00:00 / 04:18
00:00 / 07:13
00:00 / 08:26
00:00 / 03:42
00:00 / 06:30
00:00 / 04:44
00:00 / 05:03
00:00 / 04:09
00:00 / 04:01
00:00 / 02:39
00:00 / 03:50

    E-MAIL :   segreteria.arcao@gmail.com

   Associazione culturale Archeologica Oggiono

        Tel. 3348086996       www.arcao.it