Piazza Alta

 

Scalinata piazza alta Piazza alta

 











 

 

 

 

Dal sagrato della chiesa una scalinata¹ fiancheggiata un tempo da platani e ora da alberi della specie "acer platanoides" con alcune cappelle laterali che potrebbero far supporre uno scopo devozionale, porta ad un belvedere (“piazza alta”) che offre una suggestiva panoramica del lago e dei monti circostanti.

Una grande croce di legno ricorda la Missione predicata dai Padri Passionisti (12 - 26 maggio ‘46).

Le cappelle sono incompiute. La prima, all’inizio della scalinata sulla destra² , pare fosse dedicata ai defunti, essendo il cimitero situato nei pressi della chiesa. Si possono ancora intravedere resti di un affresco che rappresenta “la risurrezione dei corpi” (Agudio?).

Le altre si trovano, da ambo i lati, a metà e al termine della salita.

 

 

¹ Restaurata nel 2004 a cura dell'Amministrazione Comunale di Oggiono con un intervento a carattere conservativo.

² Restaurata nel 2005 in occasione del X° anniversario di fondazione dell'Associazione Culturale Archeologica, con la collaborazione del C.A.I.(sezione di Oggiono), de "L'angolo del Collezionista" e dei cittadini oggionesi.



Filmato Battistero

Filmato interno del Battistero in alta risoluzione, concesso dal Sig. Gianni Frigerio

Abside Battistero