"LEONARDO
e le dodici pietre del Paradiso"
la verità nascosta del Cenacolo Vinciano

relatrice Elisabetta Sangalli

Venerdì 30 giugno 2017
Ore 20,30

Presso il Saloncino della
Comunità Pastorale di San Giovanni Battista
Piazza della Chiesa - Oggiono


vedi locandina




Uscita del Mese
16 Luglio 2017

LUCERNA (Svizzera)


Ponte di Lucerna

Dopo la caduta dell'impero romano d'Occidente a partire dal VI secolo, gli Alemanni tedeschi aumentarono la loro influenza su questa area. Intorno al 750 venne fondato il Monastero benedettino di San Leodgar, che venne poi acquisito dall'Abbazia di Murbach in Alsazia nella metà del IX secolo, e da questo periodo l'area venne chiamata come Luciaria. Nel 1178 Lucerna ottenne la sua Veduta di Lucerna

Il Ninfeo indipendenza dalla giurisdizione dell'Abbazia di Murbach, e molto probabilmente la creazione della città avvenne nello stesso anno. La città guadagnò importanza come posizione strategica per il passaggio delle crescenti attività commerciali della rotta del Gottardo.

Lucerna è una una città pittoreca, contornata da belle montagne e posta sul Lago dei Quattro Cantoni, proprio nel punto in cui il fiume Reuss esce dal lago.
Il centro storico, di impianto mdioevale, presenta ancora molte case a graticcio con le facciate dipinte.


Tra i monumenti più importanti do visitare ricordiamo:

Il Ponte della Cappella, antico ponte coperto in legno. Le oltre cento favole inserite del XVII secolo rappresentano scene della storia della Svizzera e della città;

la chiesa dei Gesuiti, la prima chiesa in stile barocco sorta in Svizzera;

il Ponte del Mulino, monumento storico realizzato in legno caratterizzato da una serie di dipinti in stile medioevale sulla Danza della Morte;

il Centro di Cultura e Congressi, accanto al lago nel centro della città, progettato dall'architetto frnacese Jean Nouvel in stile postmoderno.


vedi la locandina completa

 



Filmato Battistero

Filmato interno del Battistero in alta risoluzione, concesso dal Sig. Gianni Frigerio

Abside Battistero